Le Disposizioni Anticipate di Trattamento

dat, disposizioni anticipate di trattamento, testamento biologico, bio-testamento,

Con le “Disposizioni Anticipate di Trattamento”, definite anche “Testamento Biologico” o “Bio-testamento”, una persona nel pieno possesso delle facoltà mentali può esprimere la propria volontà in merito ai trattamenti sanitari cui vorrebbe o meno essere sottoposta in caso di decorso irreversibile e invalidante di una malattia tale da impedirne l’espressione del proprio consenso o dissenso informato alle cure