casco refrigerante, tumore al seno, chemioterapia, capelli

Il casco refrigerante “salva-capelli” per le donne malate di tumore al seno sottoposte a chemioterapia

Il raffreddamento del cuoio capelluto mediante l’impiego di uno speciale casco refrigerante automatizzato può – a determinate condizioni – ridurre in maniera significativa la perdita dei capelli nelle donne con tumore al seno al primo o al secondo stadio sottoposte alla chemioterapia, aiutandole a mantenersi in armonia con la percezione del propria immagine